Biciclette elettriche

 

Nel 2017 possiamo affermare con certezza che le Biciclette elettriche stanno attirando su di se sempre più interesse. Nel 2015 sono state vendute 55.000 bici dalla pedalata assistita mentre nel 2016 più del doppio, 125.000. Oggi ogni 12 biciclette vendute una è elettrica. Un dato rilasciato dall’Associazione Nazionale Ciclo Motociclo veramente  inimmaginabile fino a 3 anni fa.

COSA E’ UNA BICICLETTA ELETTRICA ?

Le Biciclette elettriche sono bici con un motore che assiste la pedalata. Per questo sono chiamate anche “bici a pedalata assistita”. Non sono paragonabili a un motorino o a un ciclomotore elettrico, perché il motore delle biciclette elettriche si attivano solamente quando si pedala. Si differenzia da una bici normale perché è molto meno faticosa da usare, soprattutto nei tratti in salita.

QUALI SONO I VANTAGGI ?

A trarne vantaggio è sopratutto la Salute e il Risparmio. I benefici possono essere sentiti non solo da chi usa l’e-bike, ma anche dalla società in generale.

  • I vantaggi per la salute, Le Biciclette elettriche come le bici “normali” hanno tutti i benefici per la salute del corpo e della mente che chi pedala conosce bene. lo svago ideale che consente a tutti, giovani e meno giovani, di stare bene e di mantenere una buona forma fisica. Sempre più numerosi sono gli amanti delle due ruote e non sono poche le persone che trasformano questa passione in uno sport, soprattutto con l’estate alle porte. Con una bici elettrica si ha il vantaggio di poter più facilmente scegliere il livello di sforzo da esercitare. Come confermano molti medici, il ciclismo, inoltre, è uno sport aerobico, che consente di allenare l’apparato cardio-vascolare Allunga la vita, più si pedala intensamente e più si allunga l’aspettativa di vita, soprattutto perché si evitano malattie cardiache e di aumentare la capacità respiratoria. Questo tipo di esercizio è l’ideale per chi vuole iniziare a muoversi un po’, in quanto è molto graduale e non stressante per le articolazioni.Quante volte abbiamo deciso di iniziare a fare del movimento su una bici normale, per poi lasciarla a casa dopo qualche giorno, svanito l’entusiasmo iniziale? Questo perché si è influenzati dalla paura di non farcela, mentre avendo a disposizione un aiuto in più ci sentiamo più rassicurati, ed è ciò che avviene con e-bike.

La spinta del motore si sente soprattutto nei momenti in cui normalmente si fa più fatica. Si ha una leggera sensazione di un vento favorevole alle spalle.

Ci si può sbizzarrire e divertirsi allenandosi, spingendo di più sui pedali lo può comunque fare, tanto più che quando si raggiunge la velocità di 25 km/h (abbastanza alta per una bici) il motore smette di assistere la pedalata.

Andare in bici poi è divertente ed offre un vero senso di benessere sopratutto quando si decide di andare fuori città e respirare aria di montagna.

Le biciclette elettriche  poi hanno vantaggi anche per l’ambiente. Le bici elettrica infatti non inquina.

Le bici elettriche infine possono essere in alcune occasioni anche più sicure delle bici normali.

  • I vantaggi economici: risparmiare con le bici elettriche Le biciclette elettriche hanno un costo di gestione veramente basso, infatti ricaricare una batteria di una bici elettrica costa sicuramente meno che fare benzina. Sommando benzina, assicurazione, bollo, revisione, garage…si arriva facilmente ad alte cifre, rispetto ai costi moto più bassi della e-bike. Le biciclette elettriche, se dovessero rompersi, sono sicuramente più facile da riparare ed è meno costoso che riparare un’automobile. Se poi si sceglie di acquistare un kit di conversione da montare sulla propria bici elettrica si possono abbattere anche i costi iniziali di acquisto della bici elettrica.

QUALI SONO LE MIGLIORI IN COMMERCIO ?

PRODOTTO

VERTEK MERIDIANA DONNA cityBiciclette Elettriche VERTEK MERIDIANA UOMO cityBiciclette Elettriche GEPIDA SIRMIUM 1000 mtb  GEPIDA ALBOIN DONNAtrekkingBiciclette Elettriche GEPIDA Alboin 1000 UomoBiciclette Elettriche

PREZZO

 1.208,07 €

1.299 € 

 1.208,07 €

1.208 € 

 2.245,5 €

2.495 € 

2.573,1€

2.859 € 

2.384,1 

2.649 € 

 SCONTO

 7 %  7 %   10 %    10 %  10 %

CODICE

ONEVERTEK ONEVERTEK   ONEGEPIDA  ONEGEPIDA ONEGEPIDA

DIFFERENZE FRA BICI ELETTRICHE A PEDALATA ASSISTITA E CICLOMOTORI ELETTRICI

Le biciclette elettriche non sono dei motorini
la loro velocità è modesta. Questa caratteristica rende le bici elettriche utilizzabili da chiunque, anche senza patentino e senza indossare il casco. Di conseguenza, non si tratta di mezzi di trasporto a tutti gli effetti, ma si parla di veicoli ecologici a “pedalata assistita”, anche perché si può utilizzare come una bicicletta normale.

In questo sito parleremo quasi esclusivamente di mezzi riconosciuti dalla legge come “bici”; nei rari casi in cui tratteremo di mezzi più potenti (come ad esempio nella sezione “bici estreme”) specificheremo sempre che si tratta di veicoli che possono circolare solo con targa e assicurazione.

L’attuale limite di velocità per le biciclette elettriche a pedalata assistita, pari a 25 km/h, è troppo basso. È da questa insoddisfazione che deriva il fiorente mercato più o meno legale del tuning, cosa da evitare in quanto per la legge, apportare modifiche senza ottenere le necessarie autorizzazioni e collaudi è fuori legge.

Per diffondere l’uso delle biciclette elettriche cargo poi si sta pensando anche a una nuova classe di motori, con potenza fino a 1000 W per poter spostare carichi pesanti anche in salita, ma velocità comunque limitata.

MANUTENZIONE DELLE BICI ELETTRICHE

Le biciclette elettriche richiedono una manutenzione quasi simile alle bici classiche

Si consiglia quindi di tenere sempre in funzionalità tutte le parti meccaniche della bici.

Ci sono Alcuni piccoli interventi che possono essere svolti anche senza essere esperti.
Per le parti elettriche, c’è ben poco che si possa fare, sono competenza specifiche di ingegneria elettronica. L’e-bike  bisogna mantenerle sempre alla massima efficienza, quindi effettuare lavaggio, pulizia e lubrificazione delle parti in movimento… ma prendendo precauzioni fondamentali. Infatti, essendo dotate di un motore elettrico con centralina e batteria, bisogna prestare la massima attenzione a ogni elemento, compresa la parte elettrica, per evitare sgradite infiltrazioni d’acqua che potrebbero compromettere l’efficienza dell’intero sistema.

Un utile Consiglio: molti negozi offrono anche la possibilità di fare una “revisione” periodica alle biciclette elettriche a prezzi veramente bassi, e provvederanno a regolare e ingrassare alcune parti. Sono soldi ben spesi, che vi permetteranno di pedalare con maggiore sicurezza, e di mantenere nel tempo il valore della vostra bici.

Se non lo hai ancora letto Qui trovi un interessante articolo sugli Stepper!

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *